Geolocalizzati

Punto d'interesse: Fortini della fame di Camorino

Il formulario si attiva unicamente quando ti troverai nelle vicinanze del punto d'interesse

Sono disponibili ancora più della metà dei buoni per questa destinazione.

“Ai Scarsitt” e “Ai Munt” sono due dei cinque Fortini della Fame di Camorino. Si tratta di edifici realizzati negli anni Cinquanta dell’Ottocento e ora restaurati e collegati da un percorso didattico, grazie ai fondi cantonali e all’impegno dell’Associazione Fortini di Camorino. Costituiscono quel che resta della cosiddetta linea Dufour che si estendeva tra Camorino, Giubiasco e Sementina. Si tratta di opere di difesa che furono commissionate dalla Confederazione, quando la crisi, che scoppiò fra Ticino e Austria (che all’epoca dominava la Lombardia), portò a un grande impoverimento del Cantone, da qui l’appellativo di “fortini della fame”.

Una volta raggiunta l’area potrete geolocalizzarvi sul portale viviiltuoticino.ch e richiedere il buono Scopri e gusta da CHF 25 da spendere a tavola, presso le attrazioni turistiche del Ticino, presso i punti vendita della rete "Ticino a te"  o in una cantina affiliata a Ticinowine aderente all'iniziativa.